Giornata calda per essere Gennaio. Quasi primaverile.

Un caffè, un mandarino e due sigarette hanno accompagnato il mio risveglio in questo mondo.

La notte scorsa ha passato delle ore al telefono con una specie di amico.

Non so cosa mi leghi a lui, o cosa ho trovato di particolare nel suo modo di fare e di dire le cose…

Di una cosa però son felice, non mi piace affatto, nonostante la conversazione ed i piacevoli scambi di idee.

Avevo il timore di trovare qualcosa di lui nelle coincidenze che li legano.

Stupide coincidenze.

Lui, l’amico, manca di poesia.

Manca di lui.

Mi rendo conto che nonostante la voglia di scrivere di oggi, son più i pensieri astratti che mi assillano, che un qualcosa da trasmettere, e di riportare su queste pagine.

Penso che uno dei buoni propositi di quest’anno sia, o debba essere, qualcosa di concreto da dire.

Sento che non mi basta più una trascrizione dei pensieri fine a se stessa.

Voglio un significato.

Voglio trovare quella pace che tanto ricerco se non altro nelle parole che scrivo.

Spero di riuscirci.

In ogni caso, non so dire cosa accadrà oggi, nulla di ecclatante di certo.

Inizierò a cercare idee sotto il sole di oggi.

Una buona giornata amici.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...